Quest’anno il VII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale si terrà presso Palazzo Turrisi a Lecce (inaugurazione mercoledì 9 settembre ore 15,30) ed è organizzato dal Dipartimento di Beni Culturali e dalla Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici dell’Università del Salento. Il congresso sarà aperto dalle autorità istituzionali e da relazioni introduttive del Presidente della Società Prof. Giuliano Volpe e del curatore Prof. Paul Arthur.

SAMI_manifesto_small

SAMI_pieghevole-small

Il Congresso, dunque, vede un ritorno in Puglia e in particolare nel Salento, per lungo tempo parte dell’Impero bizantino. Perciò, alle cinque sezioni tematiche più consuete (I.Teoria e metodi; II. Insediamenti urbani ed architettura; III. Territorio ed ambiente; IV. Luoghi di culto ed archeologia funeraria; V. Economia e società), si aggiungerà una sesta sezione su L’Italia bizantina.
I Coordinatori di ciascuna Sezione esporranno e commenteranno sinteticamente i contributi pervenuti ed editi negli Atti da All’Insegna del Giglio. Come nei Congressi scorsi, alle presentazioni dei Coordinatori farà seguito prima l’esposizione da parte degli autori di quattro contributi specificamente individuati e poi una discussione sul tema.
Durante il Congresso si svolgeranno, inoltre, le relazioni dei due ex Presidenti della SAMI, Sauro Gelichi e Gian Pietro Brogiolo, l’assemblea dei soci, la riunione del Consiglio Direttivo della SAMI, la consegna del Premio Riccardo Francovich, il premio al miglior museo di ambito medievale nonché la premiazione di una personalità distintasi nel campo della divulgazione. Sarà inoltre assegnato il premio annuale “Ottone d’Assia – Riccardo Francovich” edizione 2015, destinato ad un giovane ricercatore per la pubblicazione di un’opera prima inedita di ambito archeologico medievistico. Congiuntamente sarà presentata l’opera vincitrice dell’edizione 2014.
Le attività comprenderanno anche una cena sociale (giovedì 10 settembre), una visita al Castello Carlo V e agli scavi ivi condotti dall’Università del Salento. Venerdì 11 settembre è prevista un’escursione al Borgo Terra e al Museo di Muro Leccese e ad Otranto.